Categoria
Sud Est Asiatico

TESTINA FEMMINILE

Giava, regno di Majapait
XV secolo
Arenaria
H. cm 10

 

Con i grandi occhi a mandorla socchiusi e l’ineffabile sorriso, ingioiellata come una dea con grandi orecchini che quasi si confondono con le curve dei riccioli e una tiara che le cinge la fronte calcata sui boccoli, questa testina sembra proprio appartenere a una danzatrice sacra, una regale apsara che danzava alla corte dei reali. I fori sulla pietra arenaria non hanno tolto nulla al suo fascino, consegnandola integra al nostro sguardo.

Nessun commento

Inserisci un commento